Una posizione utile per rinforzare e tonificare gli addominali è la posizione della barca, chiamata Navasana in sanscrito. Scopriamola insieme.

Quali sono i benefici?

La posizione della barca porta diversi benefici al corpo:

  • Rinforza i muscoli delle cosce, della cintura addominale e del collo.

  • Elimina i grassi a livello addominale.

  • Migliora la digestione e l’attività di fegato e pancreas.

  • Contribuisce a regolarizzare il livello di zucchero nel sangue.

  • Aumenta la circolazione a livello dei reni, della prostata e della ghiandola tiroide, migliorandone il funzionamento.

  • Riduce l’ansia e l’irrequietezza.

  • Navasana lavora sul terzo chakra, chiamato Manipura e posizionato nel plesso solare. Eseguendola si va a lavorare su diverse energie come: forza di volontà, gioia, benessere, fiducia in sé stessi, determinazione.

Come eseguirla correttamente?

Per eseguire la posizione della barca siediti sul tappetino a gambe distese. Inspira ed espirando solleva le gambe, mantenendole il più distese possibili e inclina la schiena all’indietro. Mantieni la schiena dritta e cerca di formare un angolo di circa 90 gradi con le gambe. Le braccia sono parallele a terra, gli addominali sono contratti per mantenere la posizione e per non sforzare la schiena e l’appoggio è sull’osso sacro. Mantieni questa posizione per almeno 5 minuti ricordandoti di respirare lentamente dal naso.

Questa posizione può sembrare dura all’inizio, si può cominciare tenendo le gambe sollevate e leggermente piegate, con un po’ di esercitazione migliorerà sia l’equilibrio che la resistenza muscolare e questo ti permetterà di distendere le gambe.


Trikonasana – la Posizione del Triangolo