Una posizione utile contro il gonfiore addominale è la posizione del rilascio dei venti, detta Pavanamuktasana in sanscrito. Scopriamola insieme.

Quali sono i benefici di Pavanamuktasana?

La posizione del rilascio dei venti dona grandi benefici al nostro corpo:

  • Aiuta a scaricare i gas dall’organismo.
  • Contribuisce a tonificare l’addome.
  • Massaggia tutti gli organi interni addominali, riducendo il gonfiore addominale e migliorando la digestione, la sensazione di costipazione e i sintomi della gastrite.
  • Allunga i muscoli dorsali, alleviando il mal di schiena, sopratutto a livello lombare.
  • Porta una sensazione di rilassamento, calma e benessere.

Come eseguirla correttamente?

Iniziamo dalla base per eseguire questa posizione: distenditi a terra in posizione supina con le gambe e le braccia stese lungo il tappetino.Inspira ed espirando porta un ginocchio al petto tenendolo con entrambe le mani. Tieni la gamba sotto distesa e rimani in questa posizione per almeno 5 respirazioni. Inspira ed espirando riporta la gamba a terra e ripeti con l’altra gamba.

In seguito inspira ed espirando porta entrambe le ginocchia al petto tenendole con le mani. Tieni le cosce e le ginocchia più possibile unite tra loro appoggiate al petto e tieni la testa e le spalle appoggiate a terra. Mantieni questa posizione per almeno 5 respirazioni, poi inspira ed espirando porta le gambe a terra.

Se il tuo corpo te lo permette Ripeti i passaggi precedenti e quando hai le ginocchia al petto inspira ed espirando porta la testa e le spalle verso le ginocchia in modo da far lavorare maggiormente l’addome. Respira lentamente da naso mantenendo la posizione per almeno 5 respirazioni e per un massimo di 10. Per uscire dalla posizione inspira ed espirando riporta a terra lentamente sia la testa che le gambe.


 

Yoga: l’alleato contro i dolori mestruali

Il materiale presente in questo sito è di carattere puramente informativo, non si tratta mai di prescrizioni di tipo medico. Per qualsiasi decisione riguardante il vostro stato di salute rivolgetevi al vostro medico di medicina generale o specialista adeguato alla problematica in atto. In nessun caso l’autore potrà essere ritenuta responsabile di eventuali danni sia diretti che indiretti, o da problemi causati dall’utilizzo delle summenzionate informazioni, dai regimi alimentari proposti o dagli strumenti di autovalutazione forniti in questo sito. L'autore non fa diagnosi né prescrive cure, si limita a effettuare consulenze e trattamenti per mantenere la persona in stato di benessere.